LA STELLA NERA DI MU

£21.50
VAT included Delivered within 7-10 working days

Hardcover Dust Jacket

SKU: 9781911424222 

AUTHOR: Mary Blindflowers 
ISBN: 1911424222 
ISBN-13: 978-1-911424-22-2 
PUBLISHER: Black Wolf Edition & Publishing Ltd. 
PUBLICATION DATE: 31 May 2017 
SERIES: -- 
PAGES: 264 
LANGUAGE: Italian 
PRODUCT DIMENSION (mm): 140(w) x 216(h) x 19.5(d) 
COVER By: Wolf Wolf 
ILLUSTRATIONS By: Mary Blindflowers 
EDITION DESCRIPTION: First Edition 
AGE RAGE:

  •        - Trade/General (Adult)
BIC: 
BISAC:
  •        FIC039000 Fiction : Visionary & Metaphysical
  •        FIC040000 Fiction : Alternative History
Quantity
IN STOCK

  • Security policy: Your purchases and personal data are 100% secure. Security policy: Your purchases and personal data are 100% secure.
  • Delivery policy:
Free Delivery in UK.
Charge shipping for other countries applies. Delivery policy: Free Delivery in UK. Charge shipping for other countries applies.
  • Return policy: If you change your mind about your order, Black Wolf Edition & Publishing Ltd. operates a 'no questions asked' returns policy providing you return your book within 14 working days of the delivery of your order. Find more info in the Return Policy. Return policy: If you change your mind about your order, Black Wolf Edition & Publishing Ltd. operates a 'no questions asked' returns policy providing you return your book within 14 working days of the delivery of your order. Find more info in the Return Policy.

SINOSSI

La Stella Nera di Mu è un loop. In un certo senso è un romanzo atemporale senza capo né coda, perché il capo corrisponde alla coda in un circolare ritorno, in un processo identificativo in cui perfino il tempo si personalizza, fermandosi su uno scranno ad osservare gli eventi. La polpa di quest’immagine tonda è data da plurimi polisemantici universi contenuti uno dentro l’altro che poi pervengono a risultati speculari. Il protagonista è l’anarchia, elemento principe della narrazione su cui s’innestano i vari personaggi come spilli su un cuscino. La trama è misticanza di surreale e realtà del passato e del presente. Tali rappresentazioni appaiono deformate in simboli riferiti costantemente ad un oltre metafisico che acquisisce carne e sangue come entità reale sia pur extraumana. Il movente dell’azione è il potere in nome del quale si versa sangue innocente.

La storia si dilata nello spazio temporale di una potenziale caduta sulla Terra di Sopra che offrirà occasione e strumento per cantare la canzone di Mu e della sua capitale Dailorg, roccaforte della libera Terra di Sotto i cui abitanti possono morire, ma non invecchiano mai perché le cose eterne non mutano nel senso tradizionale del termine. Il male, incarnato dallo stregone che batte le rane, violerà con l’arte della magia nera, attraverso la porta del dubbio, il parallelismo tra i mondi. Il perlaceo sentiero della Grandi Madri generatrici di Mu, tremerà all’insediarsi di un ordine fallocentrico e statalista, i cui soldati saranno schiere di morti. La resistenza muana, tuttavia, svelerà risvolti imprevisti, superando l’Inconoscibile Oltre fino alla prospettiva filosofica dell’antimateria.

10 Items
New product